Rosticciata (grostl) ai finferli con speck dolce Kaiserspeck

La rosticciata ai funghi (pilzgröstl) con speck, è un piatto tipico dell’ Alto Adige, a base di patate lesse. Ha un sapore molto gustoso che farà impazzire tutti, bambini, ragazzi e adulti.

Ingredienti:
● 4 patate grosse
● 100 gr di speck dolce Kaiserspeck tagliato a cubetti
● sale pepe olio di oliva
● brodo
● 250 gr di funghi finferli
● metà cipolla

Prendete le patate lessate, tagliatele a fette grosse, pulite i funghi togliendo la terra e
con un pennellino apposito, tagliateli a pezzi non troppo piccoli, tritate metà cipolla
Mettete in una padella larga, la cipolla a soffriggere con l’olio di oliva, i funghi e
cuocete a fuoco basso, aggiungendo sale e brodo se si asciugano troppo.
Quando i funghi sono a metà cottura, mettete in padella anche i cubetti di speck
dolce Kaiserspeck o se preferite dei pezzi di speck dolce più grandi ma sottili.
Fate cuocere alcuni minuti, ma non troppo e aggiungete le fette di patate tagliate
grosse.
Le patate vanno rosolate prima da un lato poi girate delicatamente e dorate anche
sull’altro lato, sale e pepe secondo il vostro gusto.
Ecco pronto un piatto buonissimo e completo, che vi porterà a tavola un ricordo delle
Dolomiti, grazie alla bontà dello speck naturale e dolce Kaiserspeck.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment